Anione vs. Catione

Uno ione è un atomo o un gruppo di atomi in cui il numero di elettroni non è uguale al numero di protoni, dandogli una carica elettrica netta positiva o negativa. Un anione è uno ione che viene caricato negativamente ed è attratto dall'anodo (elettrodo positivo) nell'elettrolisi. Un catione ha una carica netta positiva ed è attratto dal catodo (elettrodo negativo) durante l'elettrolisi.

Tabella di confronto

Grafico comparativo Anione contro Catione
anione catione
DefinizioneUn anione è un atomo o una molecola che è caricata negativamente, cioè ha più numero di elettroni che protoni.Un catione è un atomo o una molecola che è caricata positivamente, cioè ha un numero maggiore di protoni rispetto agli elettroni.
CaricareNegativoPositivo
Esempi(O2-), solfuro (S2-), fluoruro (F-), cloruro (Cl-), bromuro (Br-), ioduro (I-), nitruro (N3-) e idruro (H-)sodio (Na +), ferro (Fe2 +) e piombo (Pb2 +)
EtimologiaLa parola greca ano (su)La parola greca kata (in basso)
Elettrodo attratto durante l'elettrolisiAnodocatodico
Tipo di elementoun metalloun metallo

Etimologia

Anione ha origine dalla parola greca ano, che significa "su". La parola cation ha origine dalla sua controparte greca kata, che significa "giù".

Dispositivo mnemonico

Un buon modo per ricordare quale tipo di ione è caricato positivamente è usare i seguenti dispositivi mnemonici:

  • Anione: IONE N Nativo
  • CATion: PAWSitive (i gatti hanno le zampe)

Formazione di carica

Quando un catione come il sodio è rappresentato come (Na +), la carica '+' che lo accompagna, indica che ha un elettrone in meno rispetto al numero totale di protoni. Questa equazione irregolare di elettroni e protoni consente al sodio di avere una carica positiva. Allo stesso modo, quando l'anione di cloruro è rappresentato con (Cl-), la carica '–'indica che ha un protone in meno rispetto al numero totale di elettroni. Se il segno '+' o '-' è accompagnato da un numero come +4 o -2, allora implica che: Il catione con carica +4 ha 4 elettroni in meno del numero totale di protoni e L'anione con -2 la carica ha due protoni in meno rispetto al numero totale di elettroni.

Obbligazioni

Sodio e cloro si legano ionicamente per formare cloruro di sodio.

Come risultato di essere caricati negativamente e positivamente, anioni e cationi di solito formano legami. Questi sono noti come legami ionici ed esistono a causa della reciproca attrazione di ioni caricati in modo opposto. Formano un legame di cristallo, in cui gli ioni caricati in modo opposto sono legati l'uno all'altro.

Esempi

Esempi di anioni includono ossido (O2-), solfuro (S2-), fluoruro (F-), cloruro (Cl-), bromuro (Br-), ioduro (I-), nitruro (N3-) e idruro (H- ).

Esempi di cationi includono sodio (Na +), ferro (Fe2 +) e piombo (Pb2 +)

Articoli Correlati