Andrew Cuomo contro Carl Paladino

Andrew Cuomo (democratico) ha sconfitto Carl Paladino (repubblicano) nella corsa governativa nello stato di New York. Cuomo era il procuratore generale dello stato e aveva condotto sondaggi di opinione. Paladino è un uomo d'affari che è stato supportato dal movimento Tea Party e ha battuto il leader Rick Lazio nelle primarie repubblicane.

Tabella di confronto

Andrew Cuomo contro il grafico comparativo di Carl Paladino
Andrew Cuomo Carl Paladino
Posizione sul matrimonio omosessualeSupporta l'uguaglianza matrimoniale per tutte le coppie.Crede che il matrimonio sia tra un uomo e una donna. Ha indicato flessibilità su questo tema se un referendum contraddice le sue convinzioni.
Posizione sul controllo della pistolaCrede che la violenza armata sia un problema serio. Vuole emanare leggi sulla sicurezza delle armi, come richiedere il microstampaggio delle pistoleSostenitore convinto del diritto di portare le armi. Paladino ha affermato che "cercherà opportunità per ripristinare qualsiasi legge statale esistente che violi il diritto di portare armi".
Sposo (s)Kerry Kennedy (1990–2003)Mary Catherine Hannon, (m. 1970-oggi)
Partito politicopartito Democraticopartito repubblicano
Nato6 dicembre 1957 (1957-12-06) (52 anni), Queens, Stati UnitiCarl Pasquale Paladino, 24 agosto 1946 (64 anni)
Posizione sull'immigrazionePrevenire le frodi, garantire pari salari e diritti agli immigrati.Favorisce l'immigrazione legale, contrariamente all'amnistia di qualsiasi quadro per l'integrazione degli immigrati che sono arrivati ​​negli Stati Uniti illegalmente
Posizione sull'abortoSupporta il diritto delle donne di scegliere di abortireContro gli aborti
Datore di lavoroStato di New YorkEllicott Development Company
OccupazioneGovernatore Stato di New York lUomo d'affari, attivista della comunità, veterano,
Religionecattolico romanocattolico romano
Alma MaterFordham University, Albany Law SchoolSt. Bonaventure University (BA), Syracuse University College of Law (JD)
BambiniCara, Michaela, MariahWilliam "Billy" Paladino, Danielle Paladino Jacobs, Patrick Paladino (1979-2009), Sarah Paladino
Elezione governativa 2010Ha vintoPerso
Posizione sulla sanitàSupporta il disegno di legge sulla riforma sanitaria approvato nel marzo 2010.Con veemenza contro il disegno di legge sulla riforma sanitaria approvato nel marzo 2010. Solleciterà lo stato AG a intentare causa al governo federale per impedirlo.

Politica economica

I punti salienti del piano economico di Cuomo includono:

  • concedere alle imprese un credito d'imposta fino a $ 3.000 per ogni disoccupato newyorkese assunto per un nuovo lavoro.
  • sostituire il programma di credito d'imposta "Empire Zone" con un altro programma in cui
    • Le imprese potranno beneficiare di uno sconto fino all'80% dell'imposta sul reddito delle persone fisiche dello Stato di New York trattenuta sui posti di lavoro aggiuntivi qualificanti che creano nello Stato per un massimo di 10 anni;
    • Per qualificarsi, un'azienda deve firmare un accordo con lo Stato di New York in base al quale l'impresa si impegna a creare un numero specifico di posti di lavoro e dimostra che l'incentivo del credito d'imposta è stato un fattore materiale in

prendere la decisione di trasferirsi o espandersi a New York; e,

    • I nuovi posti di lavoro netti devono durare almeno 10 anni o il beneficio fiscale sarà recuperato dallo Stato su base proporzionale per ciascun lavoro promesso ma non creato o mantenuto.

Il piano di Paladino si basa su una spesa pubblica inferiore e tasse più basse. I punti salienti includono:

  • Tagliare le tasse e le spese del 10% nei primi 6 mesi della sua amministrazione e tagliare le spese di un totale del 20% nel suo primo anno;
  • Tagliare l'imposta sul reddito dello Stato sulla produzione
  • Riduci i benefici opzionali di Medicaid di $ 20 miliardi
  • Eliminare i piani pensionistici dei legislatori statali e la loro copertura sanitaria scontata a vita poiché servire nella legislatura statale è una posizione part-time - o farli lavorare a tempo pieno per ottenere tutti i benefici;
  • Richiedere una super maggioranza del 60% di entrambe le Camere della legislatura statale per aumentare le tasse statali;

Politica sanitaria

Paladino è fermamente contrario al disegno di legge sull'assistenza sanitaria approvato nel marzo 2010. Ha affermato che "chiederebbe al procuratore generale di unirsi all'unisono con il dieci-più degli stati [sic] che presenteranno causa contro il governo federale" (per ribaltare il conto). Paladino vuole anche tagliare i benefici di Medicaid nel tentativo di risparmiare $ 20 miliardi di spese governative (metà delle quali federali, l'altra metà a carico dello stato di New York).

Cuomo è un sostenitore del disegno di legge sulla riforma sanitaria. Tuttavia, si lamenta anche che i costi di Medicaid di New York siano troppo elevati. Il suo piano per reprimere le spese prevede la ristrutturazione di Medicaid:

  • Trasferire la responsabilità di amministrare Medicaid dalle contee allo stato
  • Spostare l'autorità per la fissazione dei tassi di rimborso dalla legislatura al dipartimento della sanità
  • Raggruppa gli acquisti di prodotti farmaceutici da parte di governi statali e locali e distretti scolastici per una maggiore leva sui prezzi nei confronti delle compagnie farmaceutiche

Posizione su questioni sociali

Park51 (Centro della comunità islamica a Manhattan)

Paladino si oppone con veemenza al progetto Park51 e ha affermato che avrebbe usato tutti i mezzi legali necessari per impedirne la costruzione.

Cuomo ha difeso il diritto di costruire la moschea per motivi di libertà religiosa. [1]

Immigrazione

La politica di Cuomo sull'immigrazione è "combattere le frodi in materia di immigrazione, perseguendo individui e aziende che prendono di mira gli immigrati vulnerabili fornendo servizi di immigrazione non autorizzati e fraudolenti e continuando a garantire che gli immigrati non subiscano discriminazioni e ricevano salari equi e un posto di lavoro sicuro".

Il Paladino favorisce l'immigrazione legale e propone al governo di agire con rigore contro gli immigrati illegali. Ha detto "Sono completamente contrario a qualsiasi forma di amnistia o altra soluzione politica volta ad assorbire gli immigrati clandestini nel tessuto americano".

Aborto

Il Paladino è fermamente contrario all'aborto. Ha dichiarato: "Mi oppongo all'utilizzo delle entrate pubbliche per promuovere o eseguire l'aborto e, in qualità di Governatore, non finanzierò le organizzazioni che sostengono la procedura".

Cuomo ha affermato che "continuerà a proteggere con forza il diritto di scelta della donna".

Matrimonio gay

Cuomo è un sostenitore della parità matrimoniale. Ha affermato che "l'uguaglianza matrimoniale è una questione di principio e lo Stato non dovrebbe discriminare le coppie dello stesso sesso che desiderano sposarsi".

Paladino ha affermato di essere contrario al matrimonio tra persone dello stesso sesso, ma ha espresso flessibilità se fosse stato approvato da un referendum. [2]

Controllo delle armi

Cuomo ritiene che la violenza sulle armi da fuoco sia un grave problema e vuole attuare le leggi sulla sicurezza delle armi, come richiedere il microstampaggio delle armi. Paladino è un convinto sostenitore del diritto di portare le armi. Ha detto che "cercherà opportunità per ripristinare qualsiasi legge statale esistente che violi il diritto di portare armi".

Vita in anticipo e carriera politica

Cuomo è nato nel Queens nel 1957. Suo padre Mario Cuomo è stato governatore di New York per 12 anni. Cuomo ha frequentato la Fordham University e ha conseguito il JD presso la Albany Law School. Fu un grande aiutante di suo padre durante la campagna di suo padre nel 1982 per il Governatore. Successivamente è entrato a far parte dello staff del Governatore come uno dei migliori consiglieri politici di suo padre. È stato nominato nel Dipartimento per l'edilizia abitativa e lo sviluppo urbano come Assistente Segretario nel 1993, come membro dell'amministrazione del Presidente Bill Clinton. Nel 2002, Cuomo ha funzionato senza successo per la nomination democratica per il governatore di New York. Alcuni si aspettavano che candidasse nuovamente il Governatore di New York nel 2006, ma Cuomo decise di non correre quando il procuratore generale dello Stato di New York Eliot Spitzer entrò in gara alla fine del 2004. Cuomo dichiarò la sua candidatura per la nomina democratica per il Procuratore Generale dello Stato di New York in Il 2006 e il 30 maggio 2006 hanno ottenuto l'approvazione del Partito Democratico. Ha vinto le elezioni per lo stato AG nel novembre 2006. Sul fronte personale, Cuomo è stato sposato con Kerry Kennedy, figlia di Robert F. Kennedy, per 13 anni. Sono stati separati nel 2003 e divorziati nel 2005. Attualmente sta frequentando Sandra Lee, conduttrice di Food Network.

Paladino è nato in una famiglia di origine italiana nel 1946. Ha frequentato la St. Bonaventure University e il Syracuse University College of Law. Paladino è anche qualificato come avvocato, ricevendo il suo JD nel 1971. Paladino ha trascorso tre anni in servizio attivo nell'esercito. Paladino era un democratico registrato dal 1974 al 2005. Sul fronte personale, Paladino ha una figlia di dieci anni da una relazione extraconiugale con un dipendente.

Notizie recenti

Paladino vs Cuomo nei sondaggi di opinione

Mentre Andrew Cuomo una volta aveva avuto un buon vantaggio nei sondaggi di opinione, il suo vantaggio si è notevolmente ridotto. La maggior parte degli analisti ritiene che si tratterà di una gara a tre con Rick Lazio (il candidato repubblicano che il Paladino ha sconfitto nelle primarie) scegliendo di candidarsi come indipendente.

Fonte sondaggioDate somministrateAndrew CuomoCarl Paladino
Quinnipiac16-20 settembre 201049%43%
Rapporti Rasmussen20 settembre 201054%38%
Quinnipiac20-26 luglio 201055%25%
Rapporti Rasmussen20 luglio 201058%29%
Rapporti Rasmussen24 giugno 201055%25%
Sondaggio di Siena17-20 maggio 201065%22%
Sondaggio marista3–5 maggio 201067%22%
Rapporti Rasmussen27 aprile 201055%25%
Quinnipiac6-11 aprile 201060%24%
Rapporti Rasmussen29 marzo 201051%28%
Rapporti Rasmussen2 marzo 201056%27%

Articoli Correlati