Pubblicità vs. promozione

La pubblicità è una comunicazione a senso unico il cui scopo è informare i potenziali clienti su prodotti e servizi e su come ottenerli. La promozione implica la diffusione di informazioni su un prodotto, una linea di prodotti, un marchio o un'azienda. È uno dei quattro aspetti chiave del marketing mix. La pubblicità può essere una forma di promozione.

Tabella di confronto

Pubblicità contro grafico comparativo promozione
Pubblicità Promozione
TempoLungo termineBreve termine
DefinizioneComunicazione unidirezionale di un messaggio persuasivo da parte di uno sponsor identificato, il cui scopo è la promozione non personale di prodotti / servizi a potenziali clienti.Una promozione di solito comporta un incentivo immediato per un acquirente (distributore intermedio o consumatore finale). Può anche comportare la diffusione di informazioni su un prodotto, una linea di prodotti, un marchio o un'azienda.
PrezzoCostoso nella maggior parte dei casiNon molto costoso nella maggior parte dei casi.
Adatto aAziende di medie e grandi dimensioniPiccole e grandi aziende
I saldiSupponiamo che porterà a venditeDirettamente correlato alle vendite.
EsempioPubblicare un annuncio sul giornale o in TV sui principali prodotti di un'aziendaDare prodotti, coupon ecc. Gratuiti
ScopoCreazione del marchio, continuità, cambio del marchio, commutazione indietroAttira nuovi tentativi o cambi di marca, premia i clienti fedeli, aumenta le vendite e i tassi di riacquisto.
RisultatoLentamentemolto presto
ApproccioUnico al prodotto / servizioNon necessariamente unico per prodotto / servizio
Natura del ricorso al consumatoreLa pubblicità è di natura emotiva e l'obiettivo è creare un'immagine di marca duratura. Profumi, trucco e gioielli hanno bisogno di pubblicità fantasiosa per creare il fascino necessario per vendere questi prodotti.Le promozioni di vendita, d'altra parte, non hanno alcun approccio emotivo. Un buono sconto per i cereali fa appello alla mente razionale del consumatore ed è una promozione delle vendite. Il consumatore pesa il prezzo di un marchio di cereali rispetto ad altri.
ObbiettivoCostruire l'immagine del marchio e aumentare le vendite.Spinta delle vendite a breve termine.
SensoLa pubblicità è una tecnica per attirare l'attenzione del pubblico verso un prodotto o servizio, attraverso una rete a pagamento.L'insieme di attività che diffondono una parola sul prodotto, sul marchio o sul servizio è noto come promozione.
ComunicazioneProcesso a senso unicoProcesso a due vie
StrategiaStrategia promozionaleStrategia di marketing

Differenze nei tempi

Le promozioni sono specifiche del tempo e possono essere a breve termine, mentre la pubblicità può essere genericamente a lungo termine. Ad esempio: la società ABS può iniziare una promozione dell'offerta di bevande gratuite in un centro commerciale per un giorno durante le festività, mentre la stessa società può pubblicizzare molto prima del proprio drink all'inizio della stagione festiva ed estenderlo durante e oltre la stagione . La pubblicità è finalizzata alla costruzione a lungo termine del marchio, mentre la promozione è finalizzata all'obiettivo tattico a breve termine di andare avanti nelle vendite.

Tipi di promozione e pubblicità

La promozione è generalmente divisa in due parti:

  • Promozione above the line : promozione nei media.
  • Promozione sotto la linea : tutte le altre promozioni. Gran parte di questo è destinato ad essere abbastanza sottile che il consumatore non è consapevole che la promozione è in corso. Ad esempio sponsorizzazione, posizionamento di prodotti, sponsorizzazioni, promozione delle vendite, merchandising, direct mail, vendite personali, pubbliche relazioni, fiere.

La pubblicità può essere dei seguenti tipi:

  • Media : i media pubblicitari commerciali possono includere dipinti murali, cartelloni pubblicitari, componenti di arredo urbano, volantini stampati e schede rack, pubblicità radiofoniche, cinematografiche e televisive, banner Web, schermi di telefoni cellulari, carrelli della spesa, popup Web, skywriting, panchine di autobus ecc
  • Pubblicità nascosta : la pubblicità nascosta è quando un prodotto o un marchio è incorporato nell'intrattenimento e nei media. Ad esempio: John Travolta indossa solo abiti "Diesel" in un film.
  • Pubblicità televisive : le pubblicità virtuali possono essere inserite nella normale programmazione televisiva tramite computer grafica. In genere viene inserito in sfondi altrimenti vuoti.
  • Pubblicità su Internet : questa è la più nuova forma di pubblicità in cui viene utilizzato lo spazio Web e viene utilizzata la pubblicità via e-mail. Su Internet, c'è spesso una sovrapposizione di pubblicità e promozione su siti come Indiegogo e Kickstarter, in cui individui e piccole imprese cercano di raccogliere fondi per le loro idee, spesso in cambio di articoli promozionali o articoli che presentano pubblicità del prodotto / azienda.

Rapporti di vendita con pubblicità e promozioni

In genere le promozioni sono direttamente collegate alle vendite, mentre la pubblicità è un presupposto che può portare a vendite. Ad esempio: Dare uno sconto del 20% sui prodotti può attirare un cliente e indurre una vendita istantanea, mentre dare una pubblicità generale alla creazione di un marchio sul giornale non può indurre una vendita immediata.

Costo della pubblicità vs promozione

Le promozioni sono direttamente collegate alle vendite e quindi per le piccole aziende potrebbe essere più semplice utilizzare metodi promozionali. La pubblicità può essere più costosa per le piccole aziende e potrebbe non essere fattibile per loro mentre nella pubblicità si presume che la pubblicità porti a vendite.

Ad esempio: un negozio può offrire uno sconto del 20% sui suoi prodotti, il che può aumentare le vendite, mentre lo stesso negozio può avere difficoltà a pubblicizzarlo in vari media.

Articoli Correlati