Pubblicità vs. marketing

Il marketing è la pianificazione, l'implementazione e il controllo sistematici delle attività commerciali per riunire acquirenti e venditori. Il marketing comprende una serie di attività per vendere un prodotto o servizio. La pubblicità è solo un aspetto della strategia di marketing: è un messaggio pubblico, persuasivo e pagato da uno sponsor identificato. Lo scopo della pubblicità è la promozione non personale dei prodotti o servizi di un'azienda. L'approccio è unico per quel prodotto o servizio.

L'obiettivo della pubblicità è sensibilizzare i clienti abituali o potenziali su un singolo prodotto o servizio, mentre il focus del marketing comprende il quadro generale per promuovere, distribuire e valutare prodotti o servizi.

Tabella di confronto

Pubblicità contro grafico comparativo di marketing
Pubblicità Marketing
DefinizioneComunicazione unidirezionale di un messaggio persuasivo da parte di uno sponsor identificato, il cui scopo è la promozione non personale di prodotti / servizi a potenziali clienti.Il marketing è la pianificazione sistematica, l'implementazione e il controllo delle attività commerciali per riunire acquirenti e venditori.
ApproccioUnico al prodotto / servizioAmpia gamma di attività per vendere prodotti / servizi, relazioni con i clienti ecc .; determinare le esigenze future e disporre di una strategia per soddisfare tali esigenze per la relazione a lungo termine.
StrategiaStrategia promozionaleTirare

Scopo

L'ambito della pubblicità è piuttosto limitato rispetto a quello del marketing. Comprende pubblicità radiofoniche e televisive, annunci su giornali e riviste, volantini, brochure, e-mail, social media, pubblicità sul web e persino chiamate a freddo verso potenziali clienti. La pubblicità riguarda anche la frequenza con cui un annuncio raggiunge il pubblico di destinazione. Il video qui sotto spiega di cosa tratta la pubblicità.

Lo scopo del marketing è molto più ampio. Il marketing inizia con la ricerca, inclusi destinatari, esigenze dei clienti, soluzioni ai problemi e modalità per migliorare la concorrenza. Lo scopo del marketing include tutto ciò che riguarda la pubblicità. Inoltre, include anche le vendite, i rapporti continui dell'azienda con il pubblico e il servizio clienti globale e la soddisfazione.

Processi

Piano pubblicitario

Per pubblicizzare un prodotto, le aziende iniziano identificando il loro pubblico di destinazione. una piattaforma di copia, sedi multimediali e un piano concreto per raggiungere il pubblico target. Gli inserzionisti effettuano quindi una post-analisi dell'efficacia della campagna pubblicitaria. Gran parte del processo di marketing viene prima del processo pubblicitario. Quindi creano un piano media per illuminare i loro potenziali clienti sul loro prodotto o servizio. Un buon piano di marketing include:

  • Un'analisi della posizione del prodotto sul mercato, dal punto di vista della quota di mercato e dei consumatori
  • Identificare il pubblico di destinazione a livello primario e secondario - ad esempio, se il pubblico principale per i giocattoli sono i bambini delle scuole; il pubblico secondario sarebbe genitori
  • Una valutazione e un confronto dei media, inclusi stampa, trasmissione, web, social media, in relazione alla loro portata ed efficacia in termini di costi
  • Un piano media che delinea il mix di media, il budget e la strategia
  • Copia in dettaglio gli attributi specifici da toccare in qualsiasi annuncio
  • Fare le basi: fare copie, layout, storyboard, script, slogan ecc.
  • Verifica della credibilità e dell'efficacia dell'annuncio finale
  • Analisi e confronti per misurare l'impatto della campagna pubblicitaria in termini di vendite, richiamo del marchio, aumento della quota di mercato ecc. Prima e dopo la pubblicità.

Piano di marketing

Il processo di marketing inizia con tre cose: un'analisi delle dimensioni e del potenziale del mercato, un'analisi dei canali di distribuzione attraverso i quali il consumatore riceve il prodotto o il servizio e un'analisi di prodotti e servizi competitivi. Sulla base dei dati raccolti, gli inserzionisti sviluppano strategie di prezzo tra cui commissioni di vendita, incentivi e sconti sui volumi. A quel tempo elaborano piani pubblicitari dettagliati che includono il monitoraggio delle vendite, l'analisi della quota di mercato e le misure di efficacia della pubblicità. Incluso nel marketing è il budget, che determina la percentuale del costo del prodotto o servizio. Una buona campagna di marketing comporta:

  • Un'analisi delle dimensioni e del potenziale del mercato; valutare vari segmenti di mercato per identificare potenziali destinatari
  • Valutazione dei pro e dei contro dei canali di distribuzione (stampa, web, broadcast, social media, chiamate fredde ecc.)
  • Un'analisi di prodotti e servizi concorrenti; la loro popolarità, forza, debolezza, prezzi e

strategie promozionali e confronto del tuo prodotto con questi

  • Sviluppo di strategie promozionali e di prezzi, piani dettagliati per il monitoraggio delle vendite e l'analisi della quota di mercato e pubblicità

teorie

Una teoria della pubblicità è il modello di gerarchia degli effetti. Questo modello chiarisce gli obiettivi di una campagna pubblicitaria identificando sei passaggi nella mentalità del consumatore:

  1. Consapevolezza
  2. Conoscenza
  3. simpatia
  4. Preferenza
  5. Convinzione
  6. Acquista

La teoria del marketing mix di pubblicità si concentra su quattro elementi chiamati le quattro P:

  1. Prodotto: i beni o servizi effettivi
  2. Prezzo - processo di determinazione del valore di un prodotto
  3. Luogo: come ottenere il prodotto per il consumatore
  4. Promozione: la pubblicità reale

Le teorie del marketing tendono ad essere più approfondite poiché il processo stesso è così coinvolto. Una teoria del marketing è la teoria dei giochi. In sostanza, le aziende si vedono come giocatori di scacchi con attività concorrenti. Questa teoria si basa sul presupposto che le società rivali agiscono in modo simile o stanno cercando di dare il meglio ai propri rivali. I marketer tentano di vedere le cose dal punto di vista del rivale nel tentativo di "vincere" il gioco.

La segmentazione del mercato è una forma tradizionale di marketing. Con questo approccio, un ampio mercato target è diviso in segmenti di consumatori con esigenze e priorità comuni. Gli esperti di marketing progettano quindi strategie per raggiungere questi consumatori.

Il marketing olistico riconosce che tutto è importante nel campo del marketing. Le aziende riconoscono che è necessaria una prospettiva ampia e integrata nello sviluppo, progettazione e attuazione di strategie di marketing. Quattro componenti caratterizzano il marketing olistico:

  1. Marketing socialmente reattivo
  2. Marketing interno
  3. Marketing relazionale
  4. Marketing integrato

Annunci iconici

Annuncio di iPod con una silhouette nera di una ragazza che trasporta un iPod bianco con auricolari. Sfondo rosa.

Annuncio della Nike - parte della loro campagna Just Do It - che recita Yesterday You Said Tomorrow.

Un annuncio con le gambe lunghe di un adulto che penzolano dal passeggino di un bambino. L'annuncio esorta le persone a trascorrere del tempo con i propri figli mentre sono ancora bambini.

Annuncio della Coca-Cola con un orso polare che si gode una bottiglia di Coca-Cola.

Un annuncio per la serie TV The Sopranos, che parla della mafia. L'annuncio ha la forma di quello che sembra un braccio umano che pende dal bagagliaio di un taxi.

Locandina del film Batman: The Dark Knight. Batman è in primo piano con un edificio in fiamme sullo sfondo. Il fuoco nell'edificio sembra un pipistrello.

Sono state inoltre lanciate numerose campagne pubblicitarie per siti Web e video. Ad esempio, vedi Blendtec's Si fonderà? .

Articoli Correlati