.380 ACP vs. 9mm

Le cartucce ACP da 9 mm e 0, 380 - entrambe scelte popolari per i round di autodifesa - hanno lo stesso diametro, ma un round da 9 mm è più lungo. Il round .380 ACP è più economico, più facile da maneggiare e da nascondere, mentre il 9mm è complessivamente più potente. I round possono essere utilizzati sia nei revolver che nei caricatori automatici, ma non sono intercambiabili tra loro.

La cartuccia .380 ACP (chiamata anche Browning da 9 mm ) fu introdotta nel 1908 da Colt come arma di autodifesa. La cartuccia ACP .380 è senza montatura e con parete diritta. La cartuccia da 9mm ( 9 × 19mm Parabellum ) fu introdotta nel 1902 dal produttore di armi tedesco DWM per la loro pistola semiautomatica Luger.

Tabella di confronto

.380 ACP contro grafico comparativo da 9mm
.380 ACP 9 millimetri
progettistaJohn BrowningGeorg Luger
Diametro proiettile.355 in (9, 0 mm)9, 01 mm (0, 355 pollici)
Tipo di casoSenza montatura, drittoSenza montatura, affusolata
Diametro del collo.373 in (9, 5 mm)9, 65 mm (0, 380 pollici)
Luogo d'originestati UnitiImpero tedesco
Pressione massima21.500 psi (148 MPa)235, 00 MPa (34.084 psi)
Diametro base.374 in (9, 5 mm)9, 93 mm (0, 391 pollici)
Diametro del cerchione.374 in (9, 5 mm)9, 96 mm (0, 392 pollici)
Lunghezza della cassa.680 in (17, 3 mm)19, 15 mm (0, 754 pollici)
Lunghezza complessiva.984 in (25, 0 mm)29, 69 mm (1.169 in)
Velocità1050 FPS950-1400 FPS
generePistola; CartucciaPistola / Revolver / Carabina / SMG / Derringer; Cartuccia
Penetrazione9'8 - 40 "(13 ')
prodotto19081902 presenti
Usato daPrincipalmente per autodifesa. Utilizzato come arma di supporto da alcune forze armate.NATO e altri; Militari, polizia e autodifesa.
varianti-9 mm NATO, 9 × 19mm Parabellum + P, 9 × 19mm 7N21 + P +, 9 × 19mm 7N31 + P +
Spessore del cerchione0, 045 pollici (1, 1 mm)0, 90 mm (0, 035 pollici)

uso

Sebbene alcune forze di polizia straniere utilizzino la .380 come arma principale, la polizia e le forze armate americane la vedono come un'arma di riserva, in quanto manca del potere di pistole di dimensioni simili come la 9mm e la .38 Special. Il suo uso principale rimane quello dell'autodifesa per i civili, poiché le sue piccole dimensioni consentono un facile occultamento e possono contenere un numero relativamente alto di colpi.

Il Luger da 9 mm è diventato il calibro popolare per le forze dell'ordine statunitensi grazie alla disponibilità di pistole compatte con grande capacità circolare del caricatore che utilizza questo calibro. È anche una popolare cartuccia di autodifesa per i civili ove consentito.

Costo

.380 cartucce ACP sono attualmente più costose delle cartucce da 9 mm. Ciò è dovuto all'elevata disponibilità di cartucce da 9 mm di vari produttori e all'aumento della domanda per le munizioni da .380 ACP meno onnipresenti. A causa delle loro dimensioni più ridotte e della costruzione più semplice, le pistole .380 sono generalmente più economiche delle armi da 9 mm. Una pistola compatta economica può essere trovata a meno di $ 200. Le pistole da 9 mm sono più costose e la maggior parte delle pistole economiche si avvicinano a $ 300.

Potenza e prestazioni

La potenza delle pistole .380 ACP è notevolmente inferiore a quella delle armi da 9 mm. La velocità massima (1000 FPS) e le classificazioni energetiche (148 MPa) di 0, 380 sono circa il 40% al di sotto di un 9 mm, entrambi con carichi di tipo JHP + P. Sebbene ciò significhi che .380 è meno distruttivo, si comporta anche con meno di un rinculo, rendendolo un'arma più accurata nell'uso a corto raggio e a fuoco rapido.

Il 9mm ha una velocità massima di 1.400 FPS e una valutazione energetica di 2465 piedi libbre, ed è sicuramente una cartuccia più potente. L'aspetto negativo di questa potenza aggiuntiva (rispetto al .380) è un rinculo più forte, che riduce la precisione complessiva in situazioni di fuoco rapido. Il video seguente verifica le prestazioni del .380 ACP rispetto a quello del 9mm.

Precisione

Il fatto che la cartuccia .380 spari con meno forza offre il vantaggio di essere più preciso, in particolare in situazioni di fuoco rapido, poiché c'è meno forza con cui lottare mentre si tenta di mantenere i tiri sul bersaglio. In scenari a colpo singolo o a lungo raggio, dipende principalmente dall'abilità dell'utente.

Penetrazione

Il .380 ha un potere di penetrazione inferiore rispetto al round da 9mm: 9 pollici per il .380 contro 13 pollici per il 9mm.

Rinculo e dimensioni

Un confronto fianco a fianco delle cartucce .380 Auto e Luger da 9 mm, che mostrano differenze sia in lunghezza che in diametro.

Essendo il round più corto e meno potente, il .380 generalmente ha meno rinculo rispetto alla cartuccia da 9 mm, anche se questo varia con le caratteristiche della pistola utilizzata. Un'arma più pesante significa meno rinculo.

Le cartucce .380 sono migliori se l'occultamento è una priorità assoluta. I colpi sono più corti e meno potenti, il che significa che le pistole che li sparano possono essere più piccole e più facili da nascondere rispetto a quando si usano proiettili da 9 mm.

Scelta della cartuccia giusta

La linea di fondo è che .380 ACP round è più economico da usare e più facile da gestire, mentre il 9mm è più potente in ogni metrica. La scelta l'una rispetto all'altra dipende dal fatto che la priorità sia il potere (9mm) o la facilità d'uso e l'occultamento (.380 ACP).

Design della pistola

La .380 era una variante della pistola Pocket Hammerless .32 ACP rilasciata da Colt nel 1903. Le uniche modifiche alla pistola erano le dimensioni del foro e il caricatore. Nonostante il nome, le pistole hanno un martello, ma è nascosto all'interno dell'alloggiamento, il che impedisce al martello di impigliarsi sui vestiti e rende più facile il ritiro della pistola dall'occultamento.

Progettato pensando all'uso militare, il Luger da 9 mm inizialmente aveva un nucleo di piombo. Ma durante la seconda guerra mondiale, è stato realizzato utilizzando giacche di ferro per conservare il piombo. Nel 1944 furono prodotte normali cartucce di rame.

Storia

Il .380 ACP di John Browning fu introdotto nel 1908 da Colt e fu commercializzato come arma di autodifesa. È stato progettato con una spinta del bullone relativamente debole per le pistole di soffiaggio precoci che mancavano di bloccaggio della canna.

Il Luger 9mm è stato progettato da George Luger dal suo precedente parabellum 7.65X21mm. Nel 1902 lo presentò al British Small Arms Committee. Nel 1903 presentò 3 prototipi alla Marina degli Stati Uniti. Fu adottato dalla Marina tedesca nel 1905 e dall'esercito tedesco nel 1906. Progettato pensando all'uso militare, inizialmente il Luger da 9 mm era un nucleo di piombo. Ma durante la seconda guerra mondiale per conservare il piombo, è stato realizzato utilizzando giacche di ferro. Nel 1944 furono prodotte normali cartucce di rame.

Articoli Correlati